SAI COME FA IL  TUO BAMBINO A IMPARARE LE COSE ?

Il tuo bambino comprende le informazioni che lo circondano grazie a importanti fattori quali, ad esempio,  il contesto stimolante, la motivazione  personalela percezione, l’attenzione, la memoria e il ragionamento.

È proprio per merito di questi fattori, infatti, che il bambino può conoscere e ricordare molte cose (comprese le materie scolastiche!) e dunque può impararle.

 IL BAMBINO PUÓ  MIGLIORARE IL SUO APPRENDIMENTO?

Certo che può.

Molti studi fatti in ambito educativo e pedagogico* ci dicono una cosa importante:  i bambini alle prese con un compito possono allenare e  rendere  più forte la loro percezione, attenzione, memoria e ragionamento.  Possono fare questo “allenamento” utilizzando strategie specifiche e metodologie di studio adeguate.

 

Imparando come utilizzare queste strategie, si ha un grande  vantaggio : i ragazzi  vedono migliorare anche la loro capacità di apprendere e,di conseguenza, le loro prestazioni scolastiche.

 

E non è finita qui, ci sono altri aspetti vantaggiosi.

Infatti, riuscendo a studiare meglio e avendo risultati migliori a scuola, i

bambini vedono crescere anche la loro autostima e la loro motivazione nel fare i compiti, con ripercussioni positive anche nella vita quotidiana a casa: bambini che si gestiscono meglio da soli, che fanno meno capricci di fronte ai compiti, che sono più motivati ad andare a scuola, ecc.

*(studi sulla metacognizione di Flavell, Brown, Cornoldi)

E QUALI SONO   QUESTE  STRATEGIE  DI STUDIO?...

Le strategie di cui stiamo parlando si chiamano Strategie Metacognitive ( sono, ad esempio, strategie di Pianificazione, Comprensione, Monitoraggio, Autoregolazione, ecc ): possono essere insegnate e tuo figlio può imparare a usarle!